Agevolazioni alle attività in collina  Nuovo locale pubblico a Rossino
Da sinistra, i consiglieri Bonaiti e Rigamonti con Ripamonti e il sindaco Ghezzi

Agevolazioni alle attività in collina

Nuovo locale pubblico a Rossino

Calolziocorte. Pub pizzeria ultimo nato. Gioielleria in centro e nuova gestione del bar accanto alla stazione

Un “colpo di coda” del commercio a Calolzio: grazie anche alla misura introdotta dall’amministrazione comunale per agevolare le attività commerciali aperte in zone collinari, qualcosa si sta muovendo.

Diverse aperture si sono registrate nelle ultime settimane, con un nuovo locale inaugurato recentemente a Rossino da un giovane del luogo. Questa attività, un pub pizzeria, beneficerà dunque dell’esenzione totale della Tari per i prossimi tre anni, in quanto ubicato in una frazione “disagiata”.

Il “movimento” ha riguardato però anche altre zone della città: «Da qualche settimana ha aperto una gioielleria in centro, gestita da una ragazza under 30, così come il bar nel piazzale della stazione, con una nuova gestione».

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 13 giugno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA