Addio alla maestra Villa  A Valmadrera per 40 anni
Mirella Villa Lenoci, 90 anni

Addio alla maestra Villa

A Valmadrera per 40 anni

Grande commozione per la morte, ieri a Como,

dell’ex insegnante, 90 anni, che ha formato generazioni

È scomparsa Mirella Villa Lenoci, 90 anni, maestra per oltre quarant’anni alla scuola elementare di Valmadrera, quando la sede era nella struttura dove oggi c’è il Municipio. E già sua madre Adele Portalupi era stata insegnante nella stessa scuola. Da due anni era rimasta vedova, dopo la scomparsa del marito Giuseppe Lenoci, a suo tempo responsabile dell’Ufficio di collocamento di Lecco. «Appena diplomata insegnante agli inizi degli anni Cinquanta mia mamma era stata destinata alla scuola di Cavargna in Val Cavargna, sopra Como - racconta la figlia Nicoletta Lenoci -, e lì aveva conosciuto un giovane finanziere di Monopoli, Giuseppe Lenoci, e dopo qualche anno si erano sposati. Mia madre era stata poi nominata insegnate a Valmadrera dove è rimasta per tutta la sua carriera professionale, in un’epoca quando la maestra accompagnava gli alunni dalla prima alla quinta elementare. Ha insegnato ad intere generazioni di bambini di Valmadrera. E già sua madre, mia nonna, Angela Portalupi conosciuta come Adele, era stata la maestra del paese». Dallo scorso anno era ospite alla casa di riposo don Guanella di Como, e da un paio di mesi era ricoverata all’ospedale Valduce di Como dove si è spenta. «Mirella Villa Lenoci era molto conosciuta, al suo tempo la figura della maestra o del maestro era positiva per la famiglia e per questo la scuola più di oggi era ritenuta una priorità nelle scelte e anche per i giovani fare l’insegnante era un modello da imitare», ricorda il sindaco Antonio Rusconi. Le esequie si terranno oggi alle 14.30 nella chiesa di Sant’Antonio abate a Valmadrera. La maestra lascia i figli Renata, Franco e Nicoletta, i nipoti Stefano e Luca, ed i parenti. n P. San


© RIPRODUZIONE RISERVATA