Omicidio Rea/ Procura minori Napoli chiede revoca patria potestà

Omicidio Rea/ Procura minori Napoli chiede revoca patria potestà Pm teramani favorevoli a che Parolisi veda la figlia in carcere

Omicidio Rea/ Procura minori Napoli chiede revoca patria potestà
Teramo, 5 ott. (TMNews) - La Procura presso il tribunale dei minori di Napoli ha chiesto la revoca della patria potestà per Salvatore Parolisi. La richiesta della Procura verrà discussa il prossimo 2 dicembre, lo stesso giorno fissato dal tribunale dei minori per l'udienza in cui si dovrebbe decidere a chi affidare la piccola Vittoria. La Procura si sarebbe mossa di propria iniziativa.Parolisi è al momento detenuto presso il carcere Teramano di Castrogno come unico indagato per l'omicidio volontario pluriaggravato della moglie Melania Rea. La Procura dei minori avrebbe anche chiesto che per la piccola Vittoria sia nominato un curatore speciale.Su richiesta degli avvocati del caporal maggiore, nel frattempo, la Procura di Teramo ha dato il suo parere favorevole a che Parolisi possa incontrare la figlioletta in carcere. Anche su questo punto sarà il tribunale dei minori di Napoli a doversi pronunciare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA