Lunedì 26 Settembre 2011

Filippine/ In arrivo l'uragano Nesat, Più di 100.000 evacuati

Manila, 26 set. (TMNews) - Le autorità delle Filippine hanno imposto oggi lo sgombero di più di 100.000 persone con l'avvicinarsi dell'uragano Nesat, che dovrebbe colpire l'arcipelago domani mattina. Nesat avanza con venti che superano i 150 chilometri orari ed è accompagnato da piogge suscettibili di causare piene e smottamenti. Nesat avrebbe dovuto colpire in particolare la principale isola delle Filippine, Luzon, che ospita 48 milioni di abitanti, cioè circa la metà della popolazione del paese. L'uragano, in questo momento, si dirige verso Manila e le province vicine, dove le scuole sono state chiuse e i voli interni annullati. Le autorità locali hanno ordinato lo sgombero di 111.930 persone d cinque città della provincia orientale di Albay, ha precisato il Consiglio nazionale per la gestione e il controllo dei rischi di catastrofi naturali. (fonte afp)

Coa

© riproduzione riservata