Giovedì 15 Dicembre 2011

Usano cellulari a esami avvocato,espulsi

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - Due candidati all'esame di avvocato sono stati espulsi a Catanzaro perche'sorpresi mentre usavano telefoni cellulari. I due hanno chiesto piu' volte di usufruire del bagno: questo ha fatto insospettire alcuni componenti della commissione d'esame che hanno fatto un controllo e hanno sorpreso i due praticanti avvocati a parlare al telefono. I due aspiranti avvocati non hanno saputo fornire spiegazioni. La commissione ha deciso il loro allontanamento e l'espulsione dalla prova d'esame.

PG

© riproduzione riservata