Visconti suona   nella “Tacchinardi band”
Visconti in azione contro la Pergolettese (0-0), il terzino sinistro sogna un gol di destro

Visconti suona

nella “Tacchinardi band”

Calcio serie D. Dopo un po’ di rodaggio ora Vincenzo ha trovato il giusto ritmo, è lui il terzino sinistro titolare. Marano, Roma e Casertana poi la missione al Nord in questo Lecco che vuole almeno l’obiettivo spareggi

È arrivato in sordina a dicembre, ma pian piano sta guadagnando la scena. Anche a Trento, senza strafare e compiendo fino in fondo il proprio dovere, Vincenzo Visconti, classe 1999, di Marano (Napoli), da tre partite ha iniziato ad accumulare minuti ed esperienza. Per lui, campano, è la svolta. Cresciuto nel Marano e poi acquistato dalla Roma che lo ha tenuto fino alla Primavera, un recente fugace passato alla Casertana in Lega Pro, dove però non ha trovato spazio, ora Visconti è il terzino sinistro del Lecco titolare.

«All’inizio non giocavo perché non meritavo, evidentemente. Forse non ero pronto. Ora mi sento abbastanza bene e il mister mi sta dando grande fiducia. Cercherò sempre di lottare in ogni allenamento per far vedere alla squadra che ci sono».

Intanto il “suo” Lecco ha ottenuto un’altra vittoria in vista della rincorsa playoff resa sempre più complicata dall’avvicinarsi del termine del torneo: «Il tifo che abbiamo avuto a Trento è stato fantastico. Ora meritiamo di andare nei playoff. Dovremo provarci fino alla fine».

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 21 marzo. Nello stesso numero una nuova puntata della rubrica “Amarcord bluceleste”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA