“Val di Mello Winter Trail”  Del Pero e Galassi da applausi
Una fase della bellissima gara in Val di Mello

“Val di Mello Winter Trail”

Del Pero e Galassi da applausi

Il lecchese dei Falchi Luca Del Pero e la livornese della Recastello Samantha Galassi si sono aggiudicati la prima edizione della Val di Mello Winter Trail.

La mancanza di neve non ha fermato il comitato organizzatore e nemmeno i 232 runner che domenica hanno corso nel panorama mozzafiato della bella riserva naturale della Val Masino.

Accorciata a 10km per salvaguardare la sicurezza dei partecipanti vista la presenza di ghiaccio nell’appendice orientale del percorso, la kermesse proposta da Valentino Speziale e Mirko Bertolini ha riscosso consensi unanimi.

L’onore di inaugurare l’albo d’oro è spettato al maschile a Luca del Pero con il tempo di 41’01” seguito a meno di un minuto da Emanuele Manzi del team Nortec e da Fabio Ruga della Recastello a chiudere il podio.

Al femminile la gara ha visto trionfare l’atleta della Recastello Samantha Galassi con il tempo di 49’55”seguita a quasi due minuti di distanza da Elisa Compagnoni dell’Atletica Alta Valtellina e da Lucia Moraschinelli del GP Talamona.

A completare l’evento si è svolta anche la camminata di 4km dedicata alle numerose famiglie con bambini che la hanno animata mostrando interesse verso l’auspicato connubio tra natura e benessere come punto fondamentale da trasmettere alle nuove generazioni.

Sempre sull’onda di questo forte interesse naturalistico vi è stata la salda volontà da parte degli organizzatori di realizzare i ristori utilizzando interamente materiale biodegradabile. Questa gara è nata dal desiderio di valorizzare le bellezze naturalistiche di questa incredibile vallata che si incunea dolcemente tra le possenti pareti granitiche e alte cime della Valmasino.

Positivi i primi feedback da parte dei partecipanti provenienti da molte zone Lombarde e non solo che, auspicando la presenza di neve per il prossimo anno, si sono dimostrati interessati a ritornare per riassaporare queste fantastiche atmosfere.n 
M. Tor.


© RIPRODUZIONE RISERVATA