Under 21, Conti protagonista   Locatelli lo imita nell’Under 19
Andrea Conti, a sinistra, nella gara contro l’Irlanda (Foto by foto Vivo azzurro Figc)

Under 21, Conti protagonista

Locatelli lo imita nell’Under 19

Andrea ha giocato la seconda gara di fila nel match vinto con l’Irlanda - Manuel non è stato da meno risultando tra i migliori baby contro l’Inghilterra

Calcio

Ormai il colore azzurro va di moda nel territorio lecchese; il tutto grazie alle continue performance sportive della coppia di calciatori “nostrani” Andrea Conti (classe 94) residente nel rione la Bonacina di Lecco e del diciassettenne in forza alla Primavera del Milan Manuel Locatelli.

Partiamo dal difensore esterno dell’Atalanta Conti, in campo a Vicenza nella vittoriosa gara interna dell’Under 21 con l’Irlanda ( 1 - 0) si è ben disimpegnato. Un apporto il suo basato sulla concretezza della giocata, magari non appariscente ma quanto mai redditizia che lo dovrebbe proiettare verso il debutto con la “Dea bergamasca” nella massima serie. Lui, senza clamori, ha annullato l’uomo più pericoloso dell’Irlanda, quel Kavanagh mai pericoloso. Neppure quando Andrea ha accusato problemi di crampi.

Molto bene anche Locatelli; il “genietto” rossonero grazie al pari senza reti dell’altro giorno all’Arena Filip di Skopje ottenuto dalla “sua” Under 19 con i bianchi d’Inghilterra, ha strappato il biglietto alla fase Elite dell’Europeo che verrà disputata in marzo. In palio il titolo continentale di categoria.

Servizio su La Provincia di Lecco in edicola giovedì 15 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA