Trial, tris di Grattarola  nella “Due Giorni”

Trial, tris di Grattarola

nella “Due Giorni”

Gratta e centra”. Il pilota delle Fiamme Oro di Margno vince la 33^ edizione della gara della Brianza disputata ancora una volta a Oggiono.

“Gratta e centra”. Matteo Grattarola, il pilota delle Fiamme Oro di Margno vince la 33^ edizione della Due Giorni della Brianza.

E ora è a una sola lunghezza da Diego Bosis, Donato Miglio e Juan Pons vincitori di quattro edizioni della classicissima del trial italiano che quest’anno ha visto ancora una volta i boschi di Oggiono protagonisti di una grande gara di trial.

Per il lecchese una seconda giornata decisamente importante che è servita per prendere le distanze da Giacomo Saleri (Beta), la vera rivelazione di questa edizione e dal solito Daniele Maurino (Jotagas) sul gradino più basso del podio per differnza zeri persa proprio con Saleri con 42 errori totali.

«Ci devo essere per forza anche il prossimo anno - ha spiegato il campione di Margno della Gas Gas - perchè è un primato che entra nella storia come la gara inventata da Giulio Mauri nel 1983 quando io non ero ancora nato. Faccio i complimenti al Moto club Monza che quest’anno ha davvero trovato zone belle e giustamente proporzionate per le categorie ammesse».

Servizio su La Provincia di Lecco di lunedì 2 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA