Tour del Lario, gran finale

Una festa per i dieci anni

A Lezzeno si chiude sabato la kermesse fucina di nostri talenti - Di Lelio e Gregorio gli ideatori di un circuito rivelatosi vincente

Tour del Lario, gran finale Una festa per i dieci anni
Il talento lariano Massimiliano Piffaretti

Tutto è pronto al Jolly Racing Club di Lezzeno per la finalissima del Wakeboard Tour del Lario 2014 in programma sabato.

Ma al di là del grande spettacolo agonistico offerto dalle spettacolari evoluzioni dei riders, sarà una grande festa per il decennale della nascita del “tour”, partito da Lecco, che ha lanciato il wakeboard in Italia, creando sulle sponde lecchesi e comasche la squadra azzurra, già diventata protagonista sulla scena mondiale.

Ad organizzare la grande festa, che si svolgerà a fine gara, sono proprio loro, il lecchese Luca Di Lelio e il lezzenese Piero Gregorio, i geniali ideatori (con altri amici), e primi organizzatori.

Ancora una volta, come negli anni 70/80 quando Lecco e Como avevano creato la più forte compagine di sci nautico velocità (Di Lelio fu uno dei protagonisti delle vittorie azzurre) nel 2004 il Lario “unito” ha tenuto a battesimo e svezzato il wakeboard ora vanto della Federscinautico.

«Piero Gregorio ed io – spiega Luca Di Lelio – vogliamo che il decennale del Wakebord Tour del Lario non passi inosservato, perché deve essere una festa per tutti i protagonisti di ieri e di oggi. Per questo abbiamo invitato non solo gli atleti che hanno fatto conoscere in Italia la nuova disciplina con le loro esibizioni, ma anche tutti i tecnici che l’hanno seguita e perfezionata ed i giudici che l’hanno regolamentata. Il nostro lago ha avuto il merito di ideare l’evento, di crederci e di creare una squadra che oggi è temuta sui campi di gara internazionali. Massimiliano Piffaretti è nei primi dieci nella ranking mondiale. Ai prossimi Europei in Portogallo, la nazionale azzurra sarà al cento per cento lariana».

Questo il programma della giornata di sabato: ore 8.30 apertura iscrizioni; ore 9.00 briefing con gli ufficiali di gara; ore 10.00 inizio gare; ore 17.00 Premiazioni. In serata ampio spazio per festeggiare, ascoltare musica e ballare sulle note della Rock Band Animali da Cortile che darà spettacolo alle ore 20.00 e del DJ Fumaz che inizierà il Music Party alle 21.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA