Tour de force per il nuovo Lecco  D’Agostino spreme la rosa
Anche questa domenica per il Lecco (nella foto contro il Novara) sarà battaglia a Busto Arsizio, dove è atteso dalla Pro Patria

Tour de force per il nuovo Lecco

D’Agostino spreme la rosa

Calcio serie C. Poco tempo a disposizione ma idee chiare contro la Pro Patria. Il mister frusta la squadra ed elogia l’impegno: «Tre punti determinanti»

Pro Patria-Lecco questa domenica dalle 15. Sarà la prima assoluta di Gaetano D’Agostino. Un allenatore che sabato è giunto alla presentazione della partita in ritardo perché ha fatto allenare la squadra a lungo, molto più del solito.

Alle 13 i ragazzi, dalle 11, erano ancora indaffarati. Il segno, forse, che per stare in serie C il Lecco deve lavorare di più? Lo diranno i risultati. Per ora l’ex campione dell’Udinese e della Nazionale, che sfiorò anche il Real Madrid, si accontenterebbe di vedere i primi punti in bluceleste.

«Alla base di tutto ci sono i tre punti. Non per me, ma perché la squadra abbia un altro umore, al termine della gara. Al di là di questo, però, bisogna ammettere che questa è una partita importante. Per me una delle più importanti perché mi può dare un occhio clinico sui giocatori. Devo capire come avvenga la gestione dello stress da parte loro».

Tutti i dettagli negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate alla serie C e D, su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 6 ottobre. Nello stesso numero anche un’altra pagina sulle altre squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA