Tacchinardi scalpita  Ora le nuove mosse
Alessio Tacchinardi, allenatore del Lecco

Tacchinardi scalpita

Ora le nuove mosse

Calcio serie D. Il mister avrebbe voluto giocare contro la Pergolettese per sfruttare il buon momento dei blucelesti. Positive le evoluzioni meteo ma lo slittamento ormai era deciso, allo studio altre soluzioni tattiche

Alessio Tacchinardi non è contento. Freme, scalpita, cerca di mandare giù il boccone amaro del rinvio (tra l’altro, beffa delle beffe, domenica il campo appariva sì un pantano, ma sembrava praticabile), e non ci riesce del tutto.

Certo, recupererà sicuramente Moleri. E proverà a recuperare anche Corteggiano, se avrà il via libera dallo staff medico. Ma rimane la contrarietà per un rinvio che giudica sfortunato. D’altronde la neve caduta anche venerdì pomeriggio ha imposto a entrambe le società di chiedere il rinvio, pena la faticaccia di doversi ritrovare la domenica sul campo e poi vedersi la gara rinviata per impraticabilità.

Commenta così il rinvio della gara: «Mi dispiace molto. La squadra era molto carica, aveva condizione e morale. Ma c’è anche da dire che prepareremo quest’altra settimana con grande determinazione. Studierò nuove soluzioni tattiche».

Intanto in amichevole il Lecco ha battuto per 1 a 0 la CasateseRogoredo (campionato d’Eccellenza) con un gol di Draghetti.

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola lunedì 5 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA