Sylla capitana della Nazionale  «Lo merita più di tutte le atlete»
Miriam Sylla sarà la capitana dell’Italia alle Olimpiadi

Sylla capitana della Nazionale

«Lo merita più di tutte le atlete»

Riconoscimento per la giocatrice lecchese in vista delle Olimpiadi - Il ct Mazzanti: «Miriam ha una forte energia, contagia le sue compagne»

Alla fine la sua grinta, determinazione e la voglia di non arrendersi mai davanti alle difficoltà, della schiacciatrice di Valgreghentino Miriam Sylla, ha fatto breccia non solo nel suo club d’appartenenza (il Conegliano), ma anche ai vertici della Nazionale azzurra. La pantera cresciuta agonisticamente nell’Olginate, oggi è stata infatti “eletta” come nuovo capitano dell’Italia del volley femminile.

Così il tecnico della nazionale Davide Mazzanti: « Ho chiesto a Cristina Chirichella (capitano uscente), un sacrificio. Per quello che ho visto nell’ultimo Europeo e per il percorso che ha fatto in Nazionale, senza contare l’energia contagiosa che ci mette, Miriam è la più idonea a ricoprire questo ruolo».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 11 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA