Spettatori, blucelesti quinti
per presenze: 934 di media

Nel girone comanda il Padova (1.831), seguito dal Piacenza (1.522), dal Mantova (1.061) e dalla Triestina (937).

Spettatori, blucelesti quinti per presenze: 934 di media
Tifosi blucelesti in tribuna allo stadio Rigamonti-Ceppi

CALCI
Illusione di quasi normalità (75% di posti disponibili sulle capienze ufficiali degli stadi fino alla pausa invernale) e un passo indietro (ritorno al 50%). E intanto è fuga di pubblico dalle partite.

Anche in serie C le medie spettatori calano fino a oltre il 40% di media (rispetto alle ultime annate No Covid). In base alle statistiche - storicamente affidabili - tenute dal sito “stadiapostcard-it”, a circa metà campionato il Lecco è quinto in classifica (nel proprio girone) per affluenza media (934 spettatori-gara, compresi gli abbonati). Numeri bassi d’accordo, ma che comunque rendono l’idea della passione bluceleste che ancora c’è, in rapporto a tante altre piazze del nord.

Nel girone A solo quattro club hanno fatto registrare maggiori afflussi: comanda il Padova (1.831 spettatori-gara), seguito dal Piacenza (1.522), dal Mantova (.1061) e dalla - deludente - Triestina (937) che la spunta d’un soffio sul Lecco.

Solo sesta la capolista SudTirol che finora ha fatto registrare 894 spettatori a partita.

Discorso radicalmente diverso per gli altri due gironi, dove la media-gara è decisamente più alta, rispetto ai 621 spettatori di media del girone A. Il girone B vanta una media di 1.527, il C di 2.275. Complessivamente, fra le 60 franchigie di terza serie, comanda il Bari (girone C) con 8.840 spettatori di media, seguito dal Palermo (5.468); terza la Reggiana (girone B) con 4.571 e quarto il Cesena (B) con 4.023.

Sono dati di abituale tendenza visto che, in terza serie, più si scende nello Stivale, più le partite sono seguite, anche per la presenza di grandi città. Nella graduatoria complessiva delle 60 società di C, infine, il Lecco è giusto a metà classifica, al 31° posto, appena dietro la Triestina 30e a e la Lucchese (girone B; 29 a con 951 spettatori a partita).

La partita più seguita allo stadio in tutta l’andata nei tre gironi? Bari-Foggia con 20.431 tifosi sugli spalti del “San Nicola”. Ma nessuna illusione - appunto - si è trattato solo di un “lampo nel buio” (delle assenze).

© RIPRODUZIONE RISERVATA