Seimila euro. Tutti falsi  Arrestato l’ex patron Cala
Joseph Cala promise addirittura la quotazione in Borsa del Lecco

Seimila euro. Tutti falsi

Arrestato l’ex patron Cala

L’imprenditore di 56 anni bloccato a Bologna dalla Polfer

A tradirlo un caffè pagato con una banconota “tarocca”

Joseph Cala, patron per poco di un mese del Calcio Lecco, è di nuovo incappato nella rete della giustizia. Ha infatti tentato di pagare un caffè usando una banconota da 50 euro falsa. Ma la barista se ne è accorta e ha avvertito la polizia ferroviaria, che gli ha sequestrato 6.000 euro, tutti in denaro contraffatto.

L’imprenditore Giuseppe Cala, più conosciuto come Joseph, italoamericano di 56 anni, originario della Sicilia e attivo nel settore turistico e sportivo, è stato così arrestato a Bologna c on l’accusa di spendita di soldi falsi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA