ScigaMud, Matt o Minimatt  Adrenalina e spettacolo serviti
Uno dei più spettacolari ostacoli della scorsa edizione della Scigamatt

ScigaMud, Matt o Minimatt

Adrenalina e spettacolo serviti

Corsa. Sabato pomeriggio alle 15 e alle 15.30 le partenze delle prove. La competizione a ostacoli più pazza colorerà la città, oltre 1200 in gara

Va in scena sabato la nona edizione della Scigamatt, l’ormai celebre gara di corsa con ostacoli di ogni tipo, naturali e artificiali, diventata punto di riferimento nella prima metà di settembre per tutti gli appassionati di questa disciplina.

Sì, perchè negli anni le manifestazioni simili a quella organizzata dalla Polisportiva Futura 96 di Acquate sono divenute una vera e propria disciplina sportiva, denominata mudrun, tanto da organizzare un campionato regionale e uno italiano, di cui la stessa Scigamatt è tappa fissa, mettendo anche in palio punti importanti per potersi poi qualificare ad Europei e Mondiali.

Al via nel pomeriggio di domani dalla centralissima piazza Garibaldi ci saranno quindi dei veri e propri specialisti che partiranno alle 15 con l’intento di lottare per le primissime posizioni della ScigaMud, mentre alle 15.30 ci sarà la partenza della vera e propria ScigaMatt e della sua sorella minore, la ScigaMinimatt.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola venerdì 13 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA