«Sbagliato l’approccio   ma la squadra c’è»
Tutta la grinta in campo di Marco Moleri, il “Torello di Civate”

«Sbagliato l’approccio

ma la squadra c’è»

Marco Moleri, il “Torello di Civate”, analizza il pari contro la Lavagnese: «Potevamo anche vincere»

Il “Torello di Civate” is back. Mentre Davide Castagna, suo amico e vero “Toro” di Civate segna in Eccellenza con il Busto 81, Marco Moleri, centrocampista grintoso quanto il suo ex compagno di squadra, torna in campo con convinzione e fa fare un salto di qualità in termini agonistici al Lecco. Il che porta i blucelesti a pareggiare prima e a sfiorare la vittoria poi.

«La sensazione è questa, ovvero che avremmo potuto anche vincere. Alla fine non possiamo rimproverarci nulla. Siamo riusciti a pareggiare e abbiamo avuto anche un po’ di sfortuna perché avremmo meritato di fare anche il secondo gol. In quei campi, però, anche prendere un punto è importante».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 17 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA