Rivoluzione Lecco  Segato è già ai saluti
Lecco - Nicola Segato (Foto by Sandro Menegazzo)

Rivoluzione Lecco

Segato è già ai saluti

Il “Guerriero” congedato dalla società ringrazia i tifosi

«Mi avete fatto sentire uno di voi. Vi abbraccio»

Il Lecco comincia a sfoltire la sua sovrabbondante rosa. All’indomani del pareggio ottenuto in extremis contro la Juventus U23, il club del patron Paolo Di Nunno ha annunciato la “cacciata” di Nicola Segato, anche se ha usato toni molto morbidi nell’annunciarlo.

«La Calcio Lecco 1912 ringrazia e saluta Nicola Segato, che da oggi (ieri per chi legge, n.d.r.), non sarà più un nostro giocatore - si legge nel comunicato ufficiale - A Nicola vanno i ringraziamenti dei presidenti, della dirigenza e di tutto lo staff per il costante impegno e la professionalità che ha messo in campo per la causa bluceleste. In questi mesi vissuti insieme Segato ha collezionato in totale 47 presenze, sette assist e dieci reti, di cui l’ultima preziosissima nella vittoria contro la Pergolettese. Sei stato per noi un guerriero, che ha sempre lottato in prima fila per la maglia. Grazie ancora per tutto Nicola, ti auguriamo di continuare al meglio la tua carriera professionale».

Lui, di contro, sulla sua pagina Facebook, ha indirizzato il suo saluto ai tifosi: «Non sono uno a cui piace parlare molto ma volevo solo dirvi che da oggi non farò più parte della Calcio Lecco. Ci sarebbero tante cose da dire, ma per come sono fatto io è meglio che me le tengo per me. Volevo solo ringraziarvi per la splendida stagione dell’anno scorso. Mi avete fatto sentire come se fossi a casa mia. Mi avete fatto sentire uno di voi. Ho conosciuto belle persone dentro e fuori dal campo e venire ad esultare sotto di voi è sempre stato qualcosa di speciale. Penso di aver onorato i vostri colori e di aver dato tutto per questa maglia: questi colori saranno sempre parte di me. Un abbraccio, Segato Nicola».

L’articolo completo e gli approfondimenti sul giornale in edicola domani, venerdì 25 ottobre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA