Ripamonti e Gnecchi

approdano alla finale B

Canoa. Settimo posto in semifinale con il K4 ai Mondiali in Portogallo e ai due lecchesi sfugge la finalissima. Si sapeva che sarebbe stata dura ma ora la testa è tutta per l’ultima battaglia, appuntamento domenica pomeriggio

Ripamonti e Gnecchi approdano alla finale B
Nicola Ripamonti e Alessandro Gnecchi, attesi oggi dalla finale B del K4 500 metri ai Mondiali di canoa

È finale B per i canoisti azzurri Alessandro Gnecchi e Nicola Ripamonti che, con il loro K4, hanno mancato ieri l’accesso alla finalissima che domenica pomeriggio in Portogallo assegnerà il titolo Mondiale sulla distanza di 500 metri.

Che per l’armo azzurro, fuori dalla finale A pure agli Europei di giugno, sarebbe stata dura lo si sapeva. E così è stato. Il K4, per metà lecchese con Gnecchi e Ripamonti in barca con Andrea Schera ed Edoardo Chierini, si è dovuto accontentare di un 7° posto nella semifinale andata in scena nel tardo pomeriggio di sabato a Montemor O Velho.

Un piazzamento lontano oltre due secondi da quel 3° posto che sarebbe valso il biglietto per la finale, ma rassicurante viceversa in chiave finale B.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 26 agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA