«Riflettere sugli errori

per rilanciare»

Calcio serie D. Gabriel Corna, terzino classe 2000, ormai è una sicurezza e sa che deve sempre correre a tutto campo. «Una bella lotta per trovare posto, ma è giusto così. Dunque ripartiamo dal Casale per fare bottino a Borgosesia»

«Riflettere sugli errori per rilanciare»
Corna abbracciato da Safarikas dopo il gol col Milano City. Ora il Borgosesia

Gabriel Corna è una sicurezza. Sa che deve correre sulla fascia avanti e indietro senza sosta sia in fase difensiva che offensiva.

Lo fa come un bravo soldatino, ubbidendo sempre agli ordini del comandante Gaburro e con grande umiltà, come ci si aspetta da un terzino classe 2000. Ma ha anche una sicurezza da veterano e ora che ricorda la partita con il Casale soprattutto per il grande pubblico e il grande calore bluceleste, sa trarre comunque stimolo da questa partita anche per i suoi aspetti negativi, in vista della trasferta di Borgosesia.

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 26 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA