Patron Tallarita non molla  «Uno sfogo, non mi dimetto»
Il presidente Antonio Tallarita foto menegazzo

Patron Tallarita non molla

«Uno sfogo, non mi dimetto»

Il numero uno del Basket Lecco ha spiegatole sue dichiarazioni a fine partita contro Moncalieri

Niente paura (almeno per ora): il proprietario, presidente e finanziatore del Basket Lecco Antonio Tallarita non se ne va.

Anzi rilancia: non ci saranno sconvolgimenti logistici ed i soldi per la gestione continueranno a fluire. Mai copiosi, ma sufficienti a garantire l’attuale gestione di una squadra lanciatissima verso possibili playoff per la A2. Del lungo (e male organizzato) dopopartita della vittoriosa sfida contro Moncalieri era stato l’annuncio delle dimissioni da parte del massimo dirigente, che il giorno dopo... “Dimissioni? Io non le mai date -spiega così Antonio Tallarita-. Le dimissioni se davvero avessi avuto intenzione di darle le avrei date prima al “Consiglio d’urgenza” convocato per questa sera (ieri in tarda ora.ndr)...In realtà si è trattato solo di un mio sfogo, frutto di un momento di delusione per aver constatato alcuni limiti dell’attuale assetto societario del Basket Lecco. Insomma: a fine partita ero arrabbiatissimo e mi è uscito qualche pensiero che non era il caso uscisse...”.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani mattina, 29 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA