La Picco premiata in Comune
«Siamo orgogliose per la città»

L’incontro con il sindaco e l’assessore allo Sport della realtà locale neopromossa in serie A2.

La Picco premiata in Comune «Siamo orgogliose per la città»
Il sindaco Mauro Gattinoni consegna la targa alla capitana Serena Zingaro

Pomeriggio istituzionale per la prima squadra dell’AcciaiTubi Picco Lecco che è stata ricevuta ieri dal sindaco di Lecco, Mauro Gattinoni, e dall’assessore allo Sport, Emanuele Torri. Presente l’intero roster biancorosso, che agli ordini di coach Gianfranco Milano e del suo vice Stefano Lullia ha conquistato nelle scorse settimane la promozione in serie A2 contro il Capo d’Orso Palau.

Per la società biancorossa erano presenti il presidente Dario Righetti e la dirigente del settore giovanile ed ex giocatrice della Picco negli anni ’80, Luisella Milani.

A fare gli onori di casa il primo cittadino: «Complimenti alla squadra e allo staff tecnico per aver raggiunto il traguardo della promozione in serie A2. Un vanto per la città di Lecco e per tutti gli appassionati di sport del territorio. La città fa il tifo per la Picco, come ha dimostrato il palazzetto del Bione nella gara d’andata con Palau».

Il primo cittadino ha poi premiato tutte le giocatrici della Picco con la consegna di una targa celebrativa e di una medaglia donate dal Comune.

«Una dedica speciale per questa promozione va a chi non c’è più e che avrebbe gioito per questa promozione - le parole del presidente Dario Righetti -. Questa A2 è per il nostro ex presidente e dirigente Luciano Lavecchia che voleva fortemente la Picco in serie A2. Un ricordo anche per Nadia Ghianda, oltre a un grazie di cuore a tutti i nostri volontari e agli sponsor».

«Un’annata fantastica - così l’allenatore Gianfranco Milano -. A un certo punto della stagione c’è stata la svolta, quando ho capito che le ragazze avrebbero dato tutto per vincere il campionato. Anche il pubblico ci ha aiutato tantissimo nel finale di stagione. Avremo bisogno del sostegno della città e del territorio anche in questa nuova avventura in serie A2».

Parole a cui fanno eco quelle della capitana Serena Zingaro, fresca di rinnovo: «Stiamo iniziando a realizzare cosa abbiamo fatto. Siamo felicissime di questa impresa. Si è creato un bellissimo gruppo, che ha portato a questo successo e siamo molto orgogliose di aver rappresentato al meglio la città di Lecco».

© RIPRODUZIONE RISERVATA