Olginate, ecco le tue avversarie  È il Triveneto a farla da padrone
Manuel Cilio, il nuovo capo allenatore del team di Olginate

Olginate, ecco le tue avversarie

È il Triveneto a farla da padrone

Definito il girone a 16 squadre in cui sono inseriti i biancoblù. Ai playoff le prime 8 della stagione regolare che avrà inizio il 2-3 ottobre.

È un girone B “strano”, quello che accoglierà la Nuova Pallacanestro Olginate, nella sua sesta avventura in serie B. I fluviali, infatti, inseriti nello stesso raggruppamento (a 16 squadre) dello scorso anno, dovranno rinunciare a sfide ormai tradizionali - con Omnia Pavia e Pallacanestro Vigevano (spostate nel girone A) - a vantaggio di ben 7 franchigie appartenenti alla zona del Triveneto.

Trasferte lunghe e costose, ma anche cariche di fascino, che porteranno i lecchesi a scontrarsi con la Ueb Cividale del Friuli, il Basket Club Jesolo, il Basket Mestre, la Falconstar Monfalcone, la Virtus Basket Padova, la Rucker San Vendemiano e la vecchia conoscenza Pallacanestro Vicenza. Peraltro, Padova e Vicenza sono due fra le favorite per la leadership nel girone.

Per contro i biancoblù di coach Manuel Cilio ritroveranno i neoretrocessi di Bergamo Basket 2014, la cugina”Pallacanestro Bernareggio (entrambe fra le favorite) e le otusider Aurora Desio, JuVi Cremona; oltre alla storicamente coriacea Pallacanestro Crema. Inedita - a questi livelli - in terra lombarda sarà quindi la doppia sfida contro la Virtus Lumezzane.

Al secondo anno di B, riecco invece la Pallacanestro Fiorenzuola e la terza squadra del capoluogo emiliano, il Bologna Basket 2016.

La formula resta la stessa, adottata fino al 2020, con quattro gironi da 16 e playoff per le prime 8 di ogni girone. Inoltre la Lega Nazionale Pallacanestro ha definito le date del prossimo campionato che inizierà nel weekend del 2-3 ottobre, con la regular season che si concluderà l’8 maggio con un solo turno infrasettimanale - e questa è una novità -, previsto mercoledì 8 dicembre.

Prevista una lunga sosta dal 19 dicembre al 9 gennaio. Le finali di Coppa Italia, sono state invece programmate nel weekend 11-13 marzo. Nuova formula per la Supercoppa - competizione ufficiale che apre la stagione - e che prevede un tabellone a 64 squadre con eliminazione diretta. Sono formati 8 gruppi da 8 squadre, secondo affinità geografica, che giocheranno quarti (8-12 settembre), semifinali (15 settembre) e finali (19 settembre); con le otto vincitrici alle Final Eight, in sede unica, dal 24 al 26 settembre.

Olginate giocherà a Bernareggio nel primo turno. Bergamo-Desio, Crema-Pavia, Cremona-Fiorenzuola le altre sfide del raggruppamento “D” in data da definire.


© RIPRODUZIONE RISERVATA