Nobile decaduta e arrabbiata  Il Novara nel mirino bluceleste
Moleri in gol contro la Pro Vercelli. Sabato sera servirà grande carattere a Novara

Nobile decaduta e arrabbiata

Il Novara nel mirino bluceleste

Calcio Serie C. Lecco atteso sabato sera da una difficile trasferta. Allenamento notturno e Gaburro potrebbe giocarsi tutti i cinque cambi

Novara-Lecco, in programma sabato sera allo stadio Silvio Piola di Novara alle 20,45, è un test importante. Non certo decisivo, ma molto indicativo.

Per ora abbiamo sul piatto della bilancia una prestazione pessima e una più che sufficiente. Per far pendere la bilancia decisamente dalla parte degli ottimisti, ci vuole un risultato positivo anche stasera. Non solo per la classifica, il campionato è appena cominciato, ma soprattutto per l’autostima di un gruppo che si vuole bene, e si vede, ma ancora non si sa se sia davvero capace di soffrire in maniera compatta. Tutto sembra far pensare di sì, ma Novara è davvero il “filo spinato” da superare per capirlo. Tutti in trincea, prima. E poi tutti all’assalto.

«Questo – ha spiegato venerdì sera mister Gaburro prima dell’allenamento notturno alle 20,45 a porte chiuse - è un test che deve inseguire l’obiettivo della continuità».

Tutti i dettagli negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate agli anticipi di serie C e D, su “La Provincia di Lecco” in edicola sabato 7 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA