Miriam e le azzurre   Semifinale iridata
L’esultanza della lecchese Miriam Sylla dopo uno dei diciannove punti messi a segno ieri per l’Italvolley

Miriam e le azzurre

Semifinale iridata

Volley. La Nazionale rosa con altri 19 punti di Sylla batte anche le padrone di casa del Giappone al tie-break. La ragazza lecchese sempre più protagonista con le compagne e martedì mattina nuova partita contro la Serbia

Azzurre come “Attila il flagello di Dio”. Ebbene sì, neppure le padrone di casa del Giappone sono riuscite a fermare la forza “dirompente” della nazionale italiana della lecchese Miriam Sylla ai Campionati del mondo di volley. E martedì mattina le azzurre tornano a giocare contro la Serbia. Diretta Rai dalle ore 9.10.

Grazie alla decima vittoria consecutiva ottenuta ieri col 3-2 inflitto alle nipponiche, il sestetto di coach Davide Mazzanti ha raggiunto con un turno d’anticipo la qualificazione alle semifinali iridate. Un successo conseguito dopo un’ora e mezza di autentica battaglia; con approdo al tie-break decisivo, vinto poi dalle nostre con un sofferto 15-13.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 16 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA