Maiolo:«Di Nunno crede   in questo Lecco»
Il presidente Di Nunno, dopo la sfuriata, si attende una reazione contro il Siena

Maiolo:«Di Nunno crede

in questo Lecco»

Il direttore generale bluceleste getta acqua sul fuoco dopo la sfuriata del presidente sul campo di Novara - «Lui è focoso e vorrebbe vedere la sua squadra vincere sempre - L’impegno non è mai mancato, la fiducia c’è»

Getta acqua sul fuoco, il direttore generale Angelo Maiolo. Lui, che è il tramite tra la famiglia Di Nunno e la squadra, è convinto che il presidente Paolo Di Nunno abbia sbollito la rabbia del post partita e sia pronto a tornare in panchina più convinto che mai della bontà dell’organico allestito: «Lui è focoso e quando vede perdere si arrabbia sempre. Ma è uno che poi pensa alla partita successiva. Ha chiesto più impegno a tutti, ma non è arrabbiato. È convinto che si possa e si debba reagire a questa sconfitta già contro il Siena. E poi, obiettivamente l’impegno dei ragazzi c’è e si vede che ce la mettono tutta. Anche all’allenamento di ieri hanno lavorato quasi per tre ore. Se poi trovano di fronte squadre più forti...vabbè, ci può stare».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 12 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA