Maicon in campo a Oggiono  La perla nera brilla ancora
Maicon Douglas Sisenando, per tutti Maicon, ha 39 anni e ieri ha disputato la sua seconda partita con la maglia del Sona contro il NibionnOggiono

Maicon in campo a Oggiono

La perla nera brilla ancora

L’ex interista del “triplete” con Mourinho è al Sona in serie D e ieri ha giocato contro il NibionnOggiono - «Ho 39 anni ma mi sento in forma, ho sempre voglia di calcio. Sono in contatto con i miei compagni nerazzurri»

Il centro sportivo comunale “De Coubertin” di Oggiono non è lo stadio “Meazza” di Milano, come il Sona Calcio, che naviga a metà classifica in Serie D, Girone B, non è l’Inter del Triplete guidata in panchina da José Mourinho.

Cambiano gli scenari e passano gli anni, undici da quella stagione 2009-10 che in maglia nerazzurra vide il brasiliano Maicon salire nell’Olimpo del pallone, vincendo Scudetto, Champions League e Coppa Italia.

Ma per il terzino classe 1981, tornato a vivere in Italia, la passione per il calcio rimane la stessa. Uno stile di vita. «Certo che sono ancora in contatto con i compagni interisti del 2010» confermava ieri pomeriggio Maicon, asso del calcio verdeoro, che a 39 anni ha scelto di far ritorno nel Bel Paese. Destinazione? Sona, paesone di 17 mila abitanti in terra veronese, incastonato tra il Garda e la città di Romeo e Giulietta.

Su La Provincia di Lecco di oggi, 31 gennaio, una pagina con l’intervista e le foto


© RIPRODUZIONE RISERVATA