Maggioni, primo acuto d’oro  Titolo mondiale nella 3 km
La lecchese Roberta Maggioni medaglia d’oro ai Mondiali master di nuoto alla premiazione

Maggioni, primo acuto d’oro

Titolo mondiale nella 3 km

L’atleta della Canottieri ha vinto il titolo nella categoria F35. Trionfo in Russia sul fiume Kazanka - «Una gara tirata e senza riferimenti»

Inizia nel migliore dei modi l’avventura mondiale della nuotatrice lecchese Roberta Maggioni, portacolori della Canottieri Lecco, impegnata in Russia, per la precisione a Kazan, nella massima rassegna internazionale dell’anno riservata ai Master.

La lecchese ha infatti esordito ieri mattina nella 3 km in acque libere, riuscendo subito a centrare una medaglia d’oro di categoria tra le F35.

La gara, disputata nel fiume Kazanka, non consentiva di fare pronostici in quanto nella starting list non era indicato alcun tempo di riferimento per i rispettivi concorrenti, anche perché si tratta di una specialità fortemente condizionata dalle condizioni climatiche e dove quindi i riferimenti cronometrici non risultano sempre attendibili.

Fatto sta che Roberta è riuscita ad imporsi tra le F35 togliendosi la soddisfazione di chiudere seconda in generale tre le donne, meglio di lei solamente una F25 tedesca, e con due uomini M35 davanti.

«È stata una gara tutta tirata - spiega la Maggioni subito dopo le premiazioni -. Gli organizzatori hanno deciso di far partire insieme tutti gli uomini e le donne, per di più tutti con la cuffia dello stesso colore. Era praticamente impossibile capire quali fossero maschi e quali femmine, così ho dovuto darci dentro sino alla fine non avendo dei riferimenti precisi».

Ampio servizio su La Provincia di Lecco in edicola sabato 8 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA