L’Università di Pavia  ha premiato Moioli
Il rettore Ruggè, a sinistra, premia Moioli

L’Università di Pavia

ha premiato Moioli

Vincitore dell’oro nel ’48 alle Olimpiadi Londra il mandellese ha lanciato tantissimi giovani alla Canottieri Moto Guzzi: è un grande del remo

Giuseppe Moioli, classe 1927, il “grande signore” del canottaggio lecchese ha ricevuto dal magnifico rettore dell’Univerrsità di Pavia, Fabio Rugge, un importante riconoscimento in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Sportivo Universitario 2015/16 da parte dell’ateneo pavese. Giuseppe Moioli è stato il primo applauditissimo ospite d’onore, del quale sono stati ricordate le innumerevoli vittorie e la medaglia olimpica ai Giochi di Londra 1948.

Un incontro che ha emozionato la platea, riempiendo letteralmente l’aula dell’ateneo pavese per un grande tributo a Moioli. Il rettore ha consegnato all’olimpionico mandellese un premio speciale, alla presenza anche di Oreste Perri, presidente del Coni della Lombardia, e quattro volte campione del mondo di canoa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA