Luca Giudici è pronto   Vuole colpire la sua ex squadra
Luca Giudici, da ex desidera fare bene contro la Giana Erminio

Luca Giudici è pronto

Vuole colpire la sua ex squadra

L’attaccante bluceleste ha l’obiettivo di ben figurare sabato sera contro i milanesi - «Una partita importantissima in chiave salvezza: non dobbiamo sbilanciarci ma saper giocare anche con la testa»

Luca Giudici è pronto alla sfida. Per lui sarà l’occasione di una rivincita da un campionato, quello scorso, che per lui non è stato il massimo, anche se arrivò una salvezza a lungo insperata per la squadra milanese.

Per ora l’attaccante bluceleste ha prodotto un assist e un gol a favore del Lecco, ma l’esterno d’attacco erbese, 27 anni, ex della Giana Erminio, è pronto allo scontro e a dare concretamente una mano a mister D’Agostino nel batterla. Sei mesi per Giudici con i milanesi sono bastati a fargli capire che non sarà facile battere i martesani, ma anche a fargli comprendere che non sarà affatto impossibile questo secondo risultato.

«Ho fatto quasi sei mesi da loro, lo scorso campionato: da fine gennaio a giugno. All’inizio avevo avuto qualche problema di ambientamento e fisico, ma poi mi ero ritenuto soddisfatto perché avevamo ottenuto una salvezza importante. Da un certo punto del campionato in poi, pochi ci credevano lo scorso anno. Però c’era un gruppo affiatatissimo che superò ogni ostacolo. Un po’ quello che stiamo cercando di creare a Lecco. Ora non so più se c’è, là da loro. Una parte dei miei ex compagni è rimasta, però, e la loro forza è sempre quella».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 22 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA