L’Oggiono è forse ad una svolta  Fa morale l’impresa di Gessate
L’attaccante dell’Oggiono Emanuele Pappalardo (Foto by foto cardini)

L’Oggiono è forse ad una svolta

Fa morale l’impresa di Gessate

Calcio Eccellenza: vale come oro la vittoria contro una diretta concorrente .La Manara a segno ed è sola al quinto posto - Nibionno in crisi, terzo stop

Anno nuovo, vita nuova? È presto per dirlo, ma a Oggiono ci sperano. Sì perché, nella prima gara ufficiale del 2016, i rossoblù di mister Sandro Barbieri hanno vinto una partita di vitale importanza per la salvezza. Emanuele Pappalardo (suo il gol dell’1-0) e compagni hanno sbancato Gessate, agganciando i milanesi ai margini della zona salvezza e, si spera, dando una svolta alla propria stagione.

Quella ottenuta domenica è stata la terza vittoria di una stagione finora ben al di sotto delle aspettative. Ma, dopo la sconfitta interna subita a metà dicembre contro lo stesso Gessate, i brianzoli hanno pareggiato a Crema e vinto domenica. Piccoli ma importanti segnali di ripresa che fanno ben sperare.

«Quella di Gessate - commenta mister Barbieri - era una partita che non dovevamo e non potevamo perdere per vari motivi. I ragazzi sono stati bravi a interpretarla col massimo della grinta e determinazione. Sono quei momenti della stagione dove certe gare possono essere una svolta. Non dico che lo sia perché ci manca la continuità che ora dovremo dimostrare di aver acquisito ma, tra Crema e Gessate, abbiamo dimostrato di essere ancora vivi».

Positivo pure il pareggio della Casateserogoredo a Scanzorosciate, mentre il Nibionno ha subito la terza sconfitta consecutiva, in casa con la vicecapolista Villa d’Almè Valbrembana. Che la formazione di mister Massimiliano Mason sia in crisi?

Servizio su La Provincia di Lecco di martedì 12 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA