«L’errore di Savona?   L’ho messo in rete»
Gabriele Corna festeggiato dai compagni e sollevato come un fuscello da Safarikas

«L’errore di Savona?

L’ho messo in rete»

Calcio serie D. Il piccolo Gabriele Corna, classe 2000 arrivato dalle giovanili del Renate, rivive l’emozione del gol. Terzino destro tutto pepe, si è fatto scivolare addosso il buco in Riviera e ha regalato tre punti d’oro al Lecco

La sua, quella di Gabriele Corna, è la storia di un ragazzino, un classe 2000, arrivato in punta di piedi dalle giovanili del Renate, a fare il terzino destro, e che domenica ha portato in cascina tre punti fondamentali per presentarsi al big match di sabato contro la Sanremese da una posizione di vantaggio.

Si è fatto scivolare addosso l’errore di Savona, quando ha lasciato spazio a Piacentini che si è involato e ha messo in rete. E si è messo alle spalle anche la critica di mister Ezio Rossi che domenica ha lamentato proprio un presunto rigore di Corna su Mair.

Lui, Gabriele Corna, ripetiamo, si scrolla di dosso ogni tensione: «Mercoledì a Savona mi era scappato via l’uomo. Ho parlato con i miei compagni e mi hanno spiegato dove avevo sbagliato. Domenica sono rimasto molto contento per il gol ma soprattutto per i tre punti. Mi hanno fatto tutti i complimenti».

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 4 dicembre, con i dati dello scout bluceleste e il punto anche sull’Olginatese. Nello stesso numero, un’altra pagina sulle squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA