Lecco, un mercato difficile  “Spunta” il nome di Galuppini
L’erbese Cesare Ambrosini ha firmato per la corazzata Rezzato

Lecco, un mercato difficile

“Spunta” il nome di Galuppini

Nelle ultime ore è saltato l’affare Cesare Ambrosini, che si è accasato al Rezzato - Il presidente Di Nunno vuole solo giocatori di qualità per rinforzare il Lecco: un elemento per ogni reparto

Il Lecco cerca rinforzi di qualità, ma, nel frattempo, sfuma il possibile arrivo dell’ex difensore del Modena Cesare Ambrosini (27 anni) che sembrava essere in cima alla lista dei “desideri” del presidente Paolo Di Nunno. Sembra, tra l’altro, scemato l’interesse dello stesso Di Nunno per Salvatore Lillo, altro nome ventilato in questi giorni. Fatto sta che proprio l’altro giorno il Rezzato, secondo in classifica a 28 punti (4 più dei blucelesti), a 3 lunghezze dalla vetta, ha emesso il seguente comunicato: “Sdl Area Rezzato è lieta di annunciare che in data odierna è stato raggiunto l’accordo con i calciatori Abderazzak Jadid e Cesare Ambrosini per la stagione 2017-2018. Jadid avrà il numero 77 mentre Ambrosini indosserà la maglia numero 15». Come a dire: la corazzata Rezzato si rafforza ancora. Il Lecco, però, sembra non stare con le mani in mano.

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 17 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA