Domenica 26 Ottobre 2014

Lecco, è l’ennesima beffa

Sconfitta per un solo punto

Andrea Dagnello, al centro, ha realizzato quindici punti
(Foto by foto menegazzo)

Perde ancora il Basket Lecco, ed ancora per un punto: 68-69 contro il Pordenone. E questa volta male e contro una squadra di pari livello, almeno “sulla carta”. Contro un non accreditato Pordenone, dopo un iniziale break lecchese, era equilibrio, già nella prima frazione: 5-2 dopo 3’20” e 10-6 dopo 5’40”, primo vantaggio ospite dopo 8’30 sul 14-15 e 16-15 sulla prima sirena “corta”.Secondo quarto che si chiudeva su una tripla di Dagnello sul 36-28.

Terzo tempo con gli ospiti in rimonta sino al 44-46, con un parziale di 0-12, rotto dal libero di Mascherpa. All’ultima sirena corta ecco Mascherpa che si guadagnava tre liberi “della speranza” (1 su 3 realizzato...) sul 47-55 per chiudere la frazione sul 48-55, ed interrompere il “fatale” parziale di 3-21 in poco meno di 8’ minuti. Quarto tempo e la musica non cambiava: 52-59 con troppi errori lecchesi. Ma i tre punti di Mascherpa e Piunti da sotto riaprivano la gara per il 57-59 con 5’58” da giocare. Capitanelli da sotto per il 61-63 a 3’ dalla fine. Poi la “bomba” di Dagnello riportava Lecco avanti 64-63 a 2’15” dalla sirena finale.

Un’altra ingenuità portava di nuovo avanti i friulani 64-67, prima dell’ennesima ridda di palle perse (lecchesi) ed il canestro di Mascherpa 67-69 a 24” dalla fine. Lo stesso andava in lunetta con due liberi a disposizione a 5” dalla fine ma... ne sbagliava uno. 68-69 e quarta sconfitta di seguito.

© riproduzione riservata