Lecco domani in campo   per scoprire i giovani
Mister Marco Gaburro (a sinistra) con Mauro Brambilla mentre studiano i blucelesti (Foto by Foto sito Calcio Lecco 1912)

Lecco domani in campo

per scoprire i giovani

Alle 17, al centro sportivo di Carenno, i blucelesti sfideranno una squadra mista della Valle San Martino - Brambilla, coordinatore tecnico e spalla di Gaburro: «Metteremo alla prova gli under, devono trovare l’amalgama»

Tempo di amichevoli, per il Lecco che verrà. Un cantiere, una formazione che è un blocco d’argilla che mister Marco Gaburro sta cercando di plasmare a sua immagine e somiglianza.

Il tornio gira e domani (martedì) a Carenno alle 17 proporrà un altro colpo di spatola sulla massa di lavoro del Lecco che, però, comincia a prendere forma. La rappresentativa mista della Valle San Martino (mista di ragazzi dalla Promozione fino alla seconda categoria) testerà il nuovo undici bluceleste. Anzi, due undici speculari come modulo ma non come interpreti. Uno per tempo. Questa volta si giocherà 90 minuti.

Mauro Brambilla, coordinatore tecnico e “spalla” di Marco Gaburro si aspetta di vedere un passo avanti nel senso dell’amalgama: «I vecchi li conosciamo già. Si cercherà di mettere gli under nei ruoli decisivi e vedere che risposte danno. Cercheremo di trovare l’affinamento tra di loro, tra giovani e vecchi, ma pensiamo di aver preso giovani di valore e di gamba, oltre che di qualità tecniche e di fisicità, per cui si tratta solamente di dar loro tempo».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 31 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA