Le Bocce Erba chiude quarta  È stata un’avventura esaltante
La squadra de Le Bocce Erba, grande protagonista delle finali nazionali della categoria Under 20 Elite andate in scena a Vicenza

Le Bocce Erba chiude quarta

È stata un’avventura esaltante

Erba chiude tra le prime quattro squadre d’Italia alle finali nazionali Under 20 Elite.

Chissà se per Erba è stata solo la prima storica finale nazionale giovanile. O la prima di una lunga serie. Perché niente nasce per caso. E la stagione incredibile che sta vivendo il supergruppo erbese (ora c’è in ballo la promozione in C, la semifinale di Promozione, e un altro inatteso interzona con l’Under 18 Elite) non è sola una splendida realtà, ma anche un patrimonio per il futuro.

Le Bocce è tra le prime quattro squadre d’Italia nell’Under 20 Elite. Un risultato pazzesco che nessuno avrebbe nemmeno sognato. Nella finalina di Vicenza per il 3° posto i granata di coach Cristian Testa perdono contro Firenze, dopo un 1° tempo da incubo (8-21 al 10’ e -23 all’intervallo) e il risveglio nel 3° quarto, con la furiosa rimonta fino -9 al 35’ (46-55).

«Non eravamo pronti per fare sette partite - confessa il coach -, perché non ce l’aspettavamo proprio. Ma vincere la prima gara ci ha dato la spinta, e battere Torino nei quarti è stata la ciliegina. L’entusiasmo e il gruppo ci hanno portato fino in fondo. Entrare nelle prime quattro è stata una gioia infinita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA