L’Alessandria è una fortezza  Bomber blucelesti in postazione
Chinellato in azione, qui contro la Pergolettese. Questa domenica dovrebbe faar coppia con Capogna contro l’Alessandria

L’Alessandria è una fortezza

Bomber blucelesti in postazione

Calcio serie C. Nuovo esame per la squadra dello squalificato allenatore Gaburro. I grigi finora hanno sempre vinto o pareggiato ma il Lecco è carico e ci prova

Questa domenica al Rigamonti-Ceppi di Lecco (inizio ore 17.30), arriva l’Alessandria di Cristiano Scazzola, ex giocatore bluceleste di C1 (fece registrare 25 presenze e 4 gol nel 1998/99).

Fantasista e giocatore dai grandi numeri, ma che non trovò continuità a Lecco. E ora è allenatore di una squadra che sogna l’aggancio al Monza. Seconda a sole due lunghezze dai biancorossi sconfitti inopinatamente in casa dal Siena mercoledì scorso, i piemontesi sono gli unici ad aver speso quasi quanto la Fininvest per il Monza. E soprattutto l’Alessandria non ha mai perso finora. Anzi, giovedì ha sconfitto la Giana per 4 a 0 in casa.

Per cui vedremo giocatori del calibro di Eusepi in campo. Uno scontro quasi proibitivo, se non fosse che il Lecco dopo la corroborante vittoria di mercoledì scorso vuole fare punti a tutti i costi e ci crede fortemente.

Tutti i dettagli e altre foto negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate alla serie C e alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 29 settembre. Nello stesso numero, un’altra pagina su tutte le altre squadre lecchesi dei campionati dilettantistici, il calcio giovanile e il calcio a 5.


© RIPRODUZIONE RISERVATA