Kwadzo Klokpah a Tokyo

Primo derviese olimpico

Gareggerà nei K1/K3sui duecento metri

Kwadzo Klokpah a Tokyo Primo derviese olimpico
Kwadzo Klokpah

La truppa paralimpica lecchese in gara ai giochi olimpici di Tokyo 2020 aumenta di un atleta.

Il derviese Kwadzo Klokpah ha ricevuto in extremis la convocazione per le gare di K1/K3 sui 200 metri e partirà domani alle 13 alla volta del Giappone. L’atleta, che difende da sempre i colori della Canottieri Lecco, diventerà dunque il primo derviese della storia a partecipare alle Olimpiadi.

«Poter partecipare alle Olimpiadi per un atleta è il massimo risultato auspicabile, è una conquista eccezionale - dice - Personalmente è un onore poter essere il primo derviese che va alle Olimpiadi, devo molto a Dervio perché sono stato accolto da piccolo in questa comunità e ho i miei più cari legami in questo paese e poter rappresentare l’Italia e Dervio a Tokyo è una grande gioia. Sono grato anche per la mia famiglia adottiva che in questi anni ha sempre sostenuto la mia attività sportiva, è anche grazie a loro se sono arrivato fino a qui. Ringrazio anche la mia fidanzata Veronica per sostenermi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA