Kaprof, dall’Argentina
per il nuovo Lecco

Calcio serie C. Il colpo grosso tanto atteso è arrivato, dalla massima serie del Paese sudamericano ecco Juan Cruz. Classe 1995, l’attaccante era svincolato e ha giocato tra le tante anche nel River Plate fino all’Arsenal de Sarandì

Kaprof, dall’Argentina per il nuovo Lecco
Tutta la grinta di Juan Cruz Kaprof, nuovo acquisto del Lecco ora a quota 4 punti in serie C

Il “botto” fa rumore in tutto il mercato del pianeta serie C.

Per dare ulteriore spessore al reparto offensivo del Lecco, il ds Fracchiolla è andato addirittura in Argentina a ingaggiare nientemeno che quel Juan Cruz Kaprof (classe ’95; ex, tra le tante, del River Plate) che la stagione conclusa con il lockdown aveva giocato nella Primera Divisìon argentina: nell’Arsenal de Sarandì, mettendo a segno 6 gol in un totale di 17 gare.

Si tratta, sulla carta, di un vero lusso per la terza serie italiana. Lui è un brevilineo (1,69 cm per 71 kg) che giostra prevalentemente come seconda punta o esterno.

Un giocatore che nel suo breve passato (ha 25 anni) ha già militato nel Metz in Ligue 1 (14 presenze nel 2015-16), prima di tornare in Primera Divisìon, al Deportivo Defensa y Justicia nella città di Florencio Varela (2016-18; 34 presenze), passare dall’Atletico Tucumàn (2018-19) - sempre nella massima serie argentina - e lì andare all’Arsenal.

Tutti i dettagli e altre foto nelle due pagine speciali dedicate al Lecco e alla serie C, su “La Provincia di Lecco” e “La Provincia di Sondrio” in edicola martedì 6 ottobre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA