Ivan il lottatore riemerge   col nuovo Lecco
E’ il diciassettesimo minuto del primo tempo di Gozzzano-Lecco e Merli Sala segna il primo dei due gol blucelesti

Ivan il lottatore riemerge

col nuovo Lecco

Calcio serie C. Merli Sala dribbla le polemiche sulla regolarità del gol: «Ho cercato la palla e l’ho messa dentro». La reazione della squadra col Gozzano ha aperto un altro capitolo della lotta per la salvezza: «Pensiamo all’Olbia»

Non è bastato mister David Sassarini a rovinare la giornata a Ivan Merli Sala, “il guerriero” bluceleste.

Le dichiarazioni di Sassarini non lo hanno infastidito anche se sono state particolarmente fastidiose per tutta la squadra: «Ho sfruttato bene la palla messa in mezzo da Maikol Negro - racconta Ivan - Ho fatto il movimento a cercare la palla e non ho visto altro. Non mi sono preoccupato di niente. Non capisco cosa abbia voluto dire Sassarini, ma io ho segnato e solamente di questo sono felice. Il resto lo lascio agli altri».

Il gioco intenso, cattivo, agonistico del Lecco visto a Gozzano è frutto di un “gruppo” che mai come in terra piemontese è emerso nella sua grande voglia di uscire dal gorgo dei bassifondi. «Sono davvero soddisfatto ma da subito dopo la fine del match col Gozzzano, abbiamo già cominciato a pensare all’Olbia. Gozzano è già il passato, si guarda avanti».

Tutti i dettagli e altre foto negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie C e D, su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 3 dicembre. Nello stesso numero, un’altra pagina con i bilanci delle altre squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA