Il Valtellina Circuit  vuol tornare a canestro
Il campione canturino Pierluigi Marzorati vola a canestro in una delle prime edizioni

Il Valtellina Circuit

vuol tornare a canestro

Basket. Edizione confermata. Giocatori in campo dal 20 agosto al 10 settembre. L’organizzatore Dei Cas: «La spinta dal turco Ataman. Disponibili Efes, Monaco, Airness Bamberg e Varese»

La pandemia ha bloccato, da marzo, tutta l’attività sportiva e non ci sono ancora certezze su una piena ripresa. Qualche speranza però c’è, soprattutto a partire dagli gli sport individuali.

Ancora fermi molti sport di squadra, con l’eccezione delle serie A e B calcistiche, che muovono enormi interessi.

Rischiava di essere cancellata, dopo ben 37 anni, anche la manifestazione più importante dell’estate, il Valtellina Basket Circuit, la manifestazione creata da Diego Pini che vede come protagoniste squadre di mezza Europa e che richiama pubblico anche dalla provincia di Lecco.

Però la tenacia di Massimiliano Dei Cas - che per la Best cura, da qualche anno, l’organizzazione dell’evento, e delle altre manifestazioni legate alla pallacanestro che si svolgono a Bormio (incluse nella sigla complessiva di “Summer Basket”) – ha fatto sì che sia in cantiere la 38a edizione della rassegna.

Tutti i dettagli e altre foto, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” e “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 7 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA