Il presidente Di Nunno:   «Questo gruppo farà bene»
Il Lecco 2018/19 che l’altro giorno ha sfidato in amichevole la Varesina (Foto by Foto Menegazzo)

Il presidente Di Nunno:

«Questo gruppo farà bene»

Il numero uno bluceleste ha assistito al pareggio con la Varesina e resta fiducioso sulle prospettive della squadra - «Giocatori e allenatore sono di livello, il gruppo è stato allestito al meglio: mi aspetto uno stadio pieno»

Varesina-Lecco, il giorno dopo. Un pareggino striminzito, seppur denso di significati positivi, non ha fatto infuriare per nulla il vulcanico presidente Paolo Di Nunno che, anzi, è uscito rinfrancato dal campo sportivo di Gavirate. Il nuovo corso è anche questo: un presidente che riflette sul percorso prima di lasciarsi prendere dal nervosismo. Certo, non c’erano in palio i punti e, si sa, quando sarà così pareggiare contro la Varesina (squadra che lotterà per non retrocedere se sarà ripescata in D),. non filerà via più così liscio. Ma le parole del presidente, per questa volta, sono sagge. E responsabili.

«La partita di giovedì non la giudico neanche. Era una partita fatta per sgambettare un po’, per trovare la forma giusta, la condizione. La squadra però c’è e i giocatori pure. Non c’è niente da inventarsi, quest’anno… Squadra, allenatore e giocatori sono tutti e tre elementi importanti e che sono stati allestiti al meglio».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 11 agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA