«Il mio titolo dedicato a Pigazzi  Lui corre sempre insieme a me»
Il campione regionale Gaspare Pomi mostra il suo casco con l’immagine di Matteo Pigazzi

«Il mio titolo dedicato a Pigazzi

Lui corre sempre insieme a me»

L’omaggio del campione regionale Gaspare Pomi all’amico scomparso - «La sua immagine è sul casco, ci tenevo a vincere e il mio pensiero va a lui»

Dopo due settimane dalla vittoria del titolo regionale di trial conquistato a Lazzate, il valsassinese Gaspare Pomi ci mostra la foto del suo casco, quello che utilizza durante le gare e che porta l’immagine di Matteo Pigazzi, scomparso nel febbraio del 2017 a soli sedici anni in seguito a un incidente.

E così Gaspare Pomi proprio per ricordare l’amico con cui spesso si allenava assieme nel giorno del 20 compleanno del giovane scomparso ci ha raccontato una curiosità che davvero ci ha colpito.

«Ci tenevo in modo particolare a vincere il titolo regionale nella categoria TR4 - spiega Gaspare Pomi, che tutti nel mondo del trial e nella sua Primaluna chiamano affettuosamente Gapi- Assieme a Rodolfo Arrigoni abbiamo posto sul casco l’immagine di Matteo, una forma di omaggio a lui. Ancora oggi dopo tre anni dalla sua scomparsa lo ricordo con grande affetto e allora ci tenevo a vincere questo titolo per portare Matteo con me sul podio».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola oggi 27 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA