Il Milano City è un leone ferito  Ora tocca ai domatori blucelesti
Il bluceleste Segato in azione, oggi servirà anche tutta la sua grinta contro il Milano City

Il Milano City è un leone ferito

Ora tocca ai domatori blucelesti

Calcio serie D. Mister Gaburro raccomanda ai suoi la massima attenzione. Nel girone B l’Olginatese ospita il Villafranca Veronese, ultima spiaggia

Milano City-Lecco è una di quelle partite cosiddette da tripla. Non per il valore degli avversari giudicato in base a quanto da loro fatto finora, ma per il valore assoluto di una squadra costruita per vincere e piena di nomi altisonanti, ma che è in cerca di un’identità. Insomma, il classico “oggetto del mistero” che proprio contro le grandi potrebbe “svegliarsi” anche se a Sanremo (ma nel secondo tempo), ha perso 3 a 0. Si sa, però, che i “grandi” fanno più fatica ad adattarsi alle piccole che al Lecco.

Sarà, dunque, una partita da affrontare con attenzione. Mister Marco Gaburro al riguardo non ha dubbi: «Queste squadre rischiano di svegliarsi proprio quando hanno grandi stimoli. Il Milano City è da prendere con le pinze perché le qualità individuali sono di alto livello. Dovremo attaccare subito e stare molto attenti».

Intanto nel girone B, l’Olginatese in questa domenica ospiterà il Villafranca Veronese. Sarà uno scontro diretto e i bianconeri dovranno vincere per poter sperare ancora in una risalita.

Tutti i dettagli negli ampi servizi delle due pagine speciali dedicate alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola domenica 2 dicembre. Nello stesso numero, un’altra pagina su tutte le altre squadre lecchesi dall’Eccellenza alla Terza categoria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA