Sabato 24 Maggio 2014

Il Gsa Cometa ora raddoppia

Dieci km e Grignetta Vertical

Organizzatori e autorità alla presentazione della “10 km del Manzoni”
(Foto by foto menegazzo)

Corsa-turismo-solidarietà. Un trittico di temi che coinvolgerà il territorio lecchese nel prossimo mese di giugno, partendo dal 7 con la disputa della Lecco-Resegone con la tradizionale ResegUp, il 14 con la “Grignetta Vertical” ai Piani Resinelli, il 21 con la Monza-Resegone e il 28 con l’attesa “Dieci chilometri del Manzoni” a Lecco.

Ad organizzare la gara dei Resinelli e quella di Lecco il Gsa Cometa di Pusiano presieduto dal lecchese Ruggero Forni, che ieri in Canottieri ha presentato i due eventi.

Cominciando dalla ”Grignetta Vertical” di sabato 14 giugno che raccoglie il testimone del trofeo “Vidini” organizzato sino al 2009 dal Gsa Corno Marco.

In campo maschile, gli occhi saranno puntati sulla sfida tra Nicola Golinelli e Daniel Antonioli. Golinelli della Ger Rancio nel 2009 conseguì uno stratosferico 32’45 che polverizzava il suo 33’09’’ del 2008.

Il tracciato della sky race (3,5 km) è identico all’originario con la partenza nei pressi della chiesetta ai Piani Resinelli sino alla vetta della montagna (2184 m) percorrendo la “Cresta Cermenati”con uno dislivello di oltre 900 metri. Partenza alle 16.

Torniamo a valle per la “Dieci km del Manzoni” in notturna sul lungolago di Lecco (20,45) il 28 giugno. Una competizione che quest’anno entra nella rosa di quelle nazionali Fidal e sarà valida come regionale della disciplina. Ma non solo alta competizione. Al via anche i bimbi per la “Corsetta del Manzoni” (17,30) e la non competitiva delle 19 sui 3,3 e 6,6 km. La gara attraverserà il centro cittadino e il lungolago sino alla Malpensata.

Servizio su la Provincia di Lecco di sabato 24 maggio

© riproduzione riservata