Il Giro e la tappa dell’Aprica

Sonny Colbrelli è il testimonial

Ciclismo. Il campione lega la sua immagine alla frazione che partirà da Salò. Felicissimo Gigi Negri: «Partirà dalle sue zone ma questa ormai è casa sua»

Il Giro e la tappa dell’Aprica Sonny Colbrelli è il testimonial
Da sinistra, il campione Sonny Colbrelli, Paolo Zanni e l’organizzatore Gigi Negri

A Livigno, dove ha tanti amici, sicuramente lo perdoneranno, ma questa volta Sonny Colbrelli sarà testimonial di Aprica.

Ovviamente il campione non gira le spalle al Piccolo Tibet, dove ha costruito la sua splendida estate ricca di successi: semplicemente conferma il feeling con la Valtellina. La tappa numero 16 del prossimo Giro è la sua non per tutte quelle salite che i ciclisti affronteranno da Salò all’Aprica, ma perché in pratica si parte da casa sua, Salò, e si giunge in una provincia, la nostra, nella quale Colbrelli è veramente di casa.

«Siamo felicissimi che Sonny abbia accettato la nostra proposta - afferma il responsabile di Rcs per le tappe della Valtellina, Gigi Negri - . La tappa si chiama laghi-monti perché unisce i laghi e i monti dimostrando che i passi non separano ma uniscono».

Tutti i dettagli, nell’ampio servizio su “La Provincia di Sondrio” in edicola sabato 27 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA