Il ds Tesini: «Bene Lecco  L’importante ora è la tenuta fisica»
Il gol di Capogna nell’amichevole di Carenno

Il ds Tesini: «Bene Lecco

L’importante ora è la tenuta fisica»

Il punto sulla squadra i successi con Bellinzona e poi Monza (nel triangolare), il ds Mario Tesini fa il punto sulla squadra

C’è un intento chiaro in questa girandola di amichevoli. Forgiare la squadra al più presto. Perché mister Marco Gaburro sa che iniziare bene è la chiave di volta dell’intera stagione. Poi, certo, ci sarà il caso, la buona o la cattiva sorte, ci saranno, soprattutto, gli avversari… Ma se ti presenterai in campo l’11 agosto contro Albinoleffe o Giana con una squadra già “pronta”, tutto potrebbe prendere una piega...bluceleste. L’anno scorso le amichevoli ma anche la Coppa furono il “booster” ideale di una stagione fantastica. Persino l’eliminazione in Coppa contro il Mantova fu una buona iniezione di fiducia perché, pur eliminato, il Lecco mise sotto per almeno tutto il secondo tempo i biancorossi accreditati della vittoria del girone B (che poi arriderà al Como). Mai come in questa stagione, insomma, il vecchio detto “Chi ben comincia è a metà dell’opera” è destinato a essere valido.

E Mario Tesini, direttore sportivo che si sta facendo apprezzare per concretezza, umiltà, poche parole e molti fatti, lo ammette: «Del lato tecnico e dei risultati non parlo – premette - ma sia ieri che a Sementina (Bellinzona, n.d.r.), volevamo testare la tenuta fisica. A Bellinzona sono entrati solo due Berretti nella ripresa e negli ultimi dieci minuti Novikazi. E ieri ha giocato chi non è stato impiegato in Ticino. Vogliamo dare minutaggio vero a tutta la squadra. Se guardate le formazioni, anche nelle due mezze partite rispettivamente di 45 minuti contro il Villafranca e di 30 contro il Monza (che ha voluto giocare solo mezz’ora perché dovrebbe sostenere un’amichevole importante con il Frosinone), mister Gaburro ha guardato più all’aspetto fisico che tecnico».

L’articolo completo su La Provincia di Lecco in edicola domani, 30 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA