I pugni della sarta   partono a ritmo di rock
La sarta di Bellano, Elena Ghezzi, pugile professionista, qui con i colori della band “Tre allegri ragazzi morti”

I pugni della sarta

partono a ritmo di rock

Boxe. Elena Ghezzi venerdì 22 a Sarnico salirà sul ring contro Giulia Grenci, in palio il titolo italiano pesi Leggeri. Professionista da febbraio, la pugile bellanese ama la musica e porterà i colori della band “Tre allegri ragazzi morti”

Elena Ghezzi, la sarta di Bellano, sta facendo il conto alla rovescia, sperando di festeggiare il compleanno con un titolo di grande prestigio in tasca: il 23 novembre, infatti, spegnerà 37 candeline sulla sua torta, mentre la sera prima combatterà per il titolo italiano dei pesi leggeri.

Da quest’anno, abbandonato il dilettantismo, è diventata professionista. Dall’esordio, lo scorso febbraio, ha combattuto complessivamente quattro match, vincendone tre (l’ultimo per ko tecnico) e perdendone uno ai punti. Due di questi incontri li ha combattuti con Giulia Grenci, 28 anni di Roma, a sua volta con quattro match all’attivo. Di questi due confronti, uno l’ha vinto e l’altro l’ha perso. Il prossimo 22 novembre le due atlete si ritroveranno ancora una volta.

La Ghezzi salirà sul ring indossando grafica e colori tipici della rock band italiana “Tre allegri ragazzi morti”, in un sodalizio inedito.

Tutti i dettagli nell’ampio servizio su “La Provincia di Lecco” in edicola mercoledì 13 novembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA