I guerrieri blucelesti   rimangono sul ring
Lisai a sinistra e Segato a destra, portano a spalla fuori dal campo il compagno Carboni: rottura del menisco

I guerrieri blucelesti

rimangono sul ring

Calcio serie D. Segato, Lisai e Alborghetti mettono da parte il 5-0 rifilato alla Fezzanese , obiettivo la Pro Dronero. Giovedì amichevole con la rampante calolziese Ac Victoria (leader in Seconda categoria) in vista della trasferta

Come “si tengono gli occhi sulla palla” quando stai mostrando al tuo campionato quanto sei forte, ben allenato e in forma? Come si tiene alta la tensione dopo una “manita” rifilata a un’avversaria - sì, in crisi - ma comunque capace di issarsi fino ai margini della “zona buona”?

Chiedere a qualche giocatore esperto di questo Lecco debordante, che schianta 5-0 la Fezzanese, continua ad allenarsi sotto una pioggia che innervosisce (a proposito: mercoledì dopo altri due giorni di rovesci, il nuovo manto teneva bene) e già pensa al prossimo “nemico” da abbattere: la Pro Dronero.

Un blasone non molto distante da quello della calolziese Ac Victoria - che giovedì pomeriggio dalle 15 al Rigamonti-Ceppi, ingresso libero, sarà sparring partner della squadra di Gaburro - eppure un ostacolo da non sottovalutare, quello piemontese.

Tutti i dettagli negli ampi servizi della pagina speciale dedicata alla serie D, su “La Provincia di Lecco” in edicola giovedì 8 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA