I dilettanti fermi, o quasi  L’eccezione di Valmadrera
La neve regina, qui siamo sul campo di Oggiono (Foto by foto Cardini)

I dilettanti fermi, o quasi

L’eccezione di Valmadrera

Il Comitato Regionale ha sospeso per oggi tutti i campionati. Giocano però quattro partite di Seconda del girone di Sondrio

Il calcio lombardo si ferma per neve. Ma non tutto. In Valtellina ha infatti nevicato poco o niente e così, mentre il Comitato Regionale e le altre dodici delegazioni provinciali della Federcalcio hanno fermato tutta la propria attività, nella Seconda categoria si gioca (quasi) regolarmente. Quattro le gare rinviate e altrettante quelle che invece si giocheranno. Ad arrendersi al maltempo saranno Berbenno-Tiranese, Erbese-Alto Lario, Molteno-Albosaggia Ponchiera e Olimpiagrenta-Bormiese.

Si giocano invece alle 14.30 le gare Grosio-San Giovanni, Piantedo-Brongio, Valmalenco-Chiavennese e Valmadrera-Talamonese. Quest’ultima sarà curiosamente l’unica partita che si giocherà oggi nell’intera provincia di Lecco.Tutti gli altri campi al di fuori del Rio Torto, da Colico a Casatenovo, saranno invece fermi. Le delegazioni provinciali, da Varese a Mantova e da Brescia a Cremona, avevano già deciso di fermare tutta la propria attività fin da venerdì.

Anche Lecco non ha fatto eccezione e già venerdì pomeriggio aveva fermato tutte le partite. Il Comitato regionale ha invece preferito attendere il primo pomeriggio di sabato per valutare il da farsi in merito alle gare di Eccellenza, Promozione e Prima categoria.

Servizio su La Provincia di Lecco di domenica 8 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA